Sbarco migranti nel Crotonese

Una quarantina di migranti di nazionalità irachena e di etnia curda sono sbarcati stamani lungo le coste di Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese. Non se ne conosce il numero esatto perché i migranti sono stati individuati mentre percorrevano a piedi alcune strade della zona a gruppi. Alcuni - tra di essi otto bambini e tre donne di cui una incinta - sono stati rintracciati all'altezza di un parco eolico, altri su una strada nei pressi di Crotone e nel centro abitato di Isola Capo Rizzuto. La Croce Rossa ha condotto i migranti al Centro di accoglienza richiedenti asilo di Isola Capo Rizzuto. Lo sbarco, secondo quanto riferito da alcuni migranti, è avvenuto nella notte al termine di un viaggio a bordo di una barca a motore lunga una quindicina di metri della quale, però, non è stata trovata traccia. Sul natante avrebbero viaggiato una settantina di persone. Sul posto sono giunti Polizia di Stato, carabinieri, volontari Cri, Misericordia e personale Suem 118.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cirò

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...